logoazzurra.PNG

INFO E CONTATTI

INFO E CONTATTI

pngtree-smartphone-icon-png-image1003223

 338.8147409


facebook
instagram
whatsapp

azzurrasrl2018@gmail.com

338.8147409 - 0835.954779

2020 - CREATED BY A.A.Targian

Vivi il tuo mare

 

Godersi il mare aperto ammirando fantastici panorami al timone di una barca, di un motoscafo o semplicemente su una moto d'acqua ma... in assoluta sicurezza e, soprattutto, osservando scrupolosamente la nuova normativa in vigore dal 13 febbraio 2018. A tal proposito organizziamo periodicamente corsi per il conseguimento della Patente Nautica a Motore entro le 12 miglia dalla costa in una bellissima zona marittima, il Porto di Marinagri.

 

Per saperne di più circa la documentazione, le date e i costi complessivi, chiama il 338.8147409

 

Yamaha-F202019-8-938x535

Di cosa si tratta?

La patente nautica abilita alla conduzione e al comando di natanti, imbarcazioni da diporto entro i limiti della distanza per i quali essa è valida (12 miglia in questo caso)

 

Questo genere di patente autorizza la guida di natanti e imbarcazioni fino a 24 metri e senza limite di potenza. Può riferiresi alla conduzione di veicoli a motore oppure ai veicoli dotati di motore più vela.

 

 

994914355d9e1a8ea7f5c1e4bae59a6e

Per molti ma non per tutti

Non possono conseguire la patente nautica né effettuare la convalida della stessa tutti coloro che sono affetti da malattie fisiche o psichiche, deficienze organiche, minorazioni psichiche, anatomiche o funzionali o che siano dediti all’uso di sostanze psicoattive.

 

Nei soggetti binoculari, è necessario avere una vista non inferiore ai 10/10 complessivi raggiungibili con le lenti, purché, in caso di correzione miopica in un occhio e ipermetropica nell’altro la differenza fra le lenti non sia superiore a tre diottrie. In caso di correzione necessaria per un solo occhio la lente non deve superare i 3/10.

 

Per i soggetti ultrasessantenni o affetti da diabete, glaucoma, nuro-otticopatie, cheratopatie, malattie degenerative corio retiniche, il visus deve risultare almeno in un occhio superiore al 70% del normale, con lettura di ottotipo di 3/10.

Nei soggetti monocoli, funzionali o anatomici, il visus naturale deve essere di almeno 5/10 e il visus corretto non può essere inferiore a 8/10, raggiungibile con la correzione di lenti di qualsiasi valore diottrico o con le lenti a contatto.

 

Percezione della voce di conversazione, anche con l’ausilio di apparecchi correttivi, con fonemi combinati a non meno di 8 metri complessivi e a non meno di 2 metri dall’orecchio che sente di meno.

Per il conseguimento o la convalida delle patenti nautiche sono richiesti tempi di reazione a stimoli semplici o complessi, luminosi e acustici, sufficientemente rapidi per poter essere classificati nel IV decile della scala decilica.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder